per l'etica laica, sociale e autodeterminata

Attacco jihadista alla Istanbul dei turisti, 10 morti

12.01.2016 08:46

 

Nel cuore della Istanbul turistica un kamikaze si è fatto saltare poco dopo le 9 facendo strage di turisti tedeschi vicino alla moschea Blu e a quella di Santa Sofia. Sono almeno 10 i morti, 8 arrivavano dalla Germania (in un primo momento il governo turco aveva detto che erano 9) e uno dal Perù, e 15 i feriti. L'attentatore era un uomo del'Isis, si chiamava Nabil Fadli, cittadino siriano, nato in Arabia Saudita. Turisti tedeschi dovevano proseguire per Dubai. I 33 turisti tedeschi coinvolti nell'attentato facevano parte di un viaggio organizzato dall'agenzia berlinese Lebenslust Touristik. Quello di oggi è un duro colpo al turismo turco, già messo a dura prova dopo l'attentato di Ankara a ottobre 2015 e reso  debole dall'incertezza legata all'attesa delle elezioni politiche di novembre. I turisti tedeschi, tra l'altro, sono i più numerosi in Turchia, con il 15% sul totale di visitatori stranieri

 

© 2013 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito internet gratisWebnode